Alba.

Le persone non sono fatte per vedere l’alba.

Eppure ci sono persone che ogni mattina si svegliano prima del sorgere del sole per andare a lavorare e rendere un servizio alla comunità, come il giornalaio, il netturbino e, perchè no, anche il barista: perchè si sa, senza una buona dose di caffeina la popolazione italiana proprio non carbura. Questa gente trascorre anni a svegliarsi prima dgli altri, sentendosi un po’ ladri per il dover camminare in punta di piedi, e un po’ déi, perchè in quella città, all’alba, puoi sentirti padrone del mondo.

Chissà una persona che ha vissuto di albe cosa pensa del tramonto… Secondo me potrebbe rispondere che è sopravvalutato da poeti e cantanti, credendo romantica una cosa che indica la morte di un giorno e a lui non piace proprio perchè per anni ha visto la NASCITA, il suo esatto opposto, l’inizio di un nuovo giorno e della vita che riprende scandita dal movimento ciclico del sole.

Mi piace immaginare un “figlio dell’alba” che , seppur in pensione, continua a svegliarsi prima degli altri per guardare il sole sorgere, auspicando l’inizio di un giorno meraviglioso a tutti.

Dopo questo mio divagare, rileggendo quello che ho scritto, mi trovo costretta a correggermi: ho sbagliato a dire che le persone non sono fatte per vedere l’alba, forse è meglio ch’io dica che ci sono persone per l’alba e altre persone fatte per i tramonti, tutto dipende da noi. Io personalmente mi ritengo una persona da TRAMONTO, non tanto per il romanticismo che ispira, o per i colori fiammeggianti: semplicemente adoro dormire la mattina e, per un’amante di Morfeo come me, il doversi svegliare all’alba è una delle cose più tragiche e faticose al mondo.

E voi che tipi siete?

Annunci

3 thoughts on “Alba.

  1. “svegliarsi prima degli altri, sentendosi un po’ ladri per il dover camminare in punta di piedi, e un po’ déi, perchè in quella città, all’alba, puoi sentirti padrone del mondo”.

    Per un periodo ho lavorato in un bar. Aprivamo alle 7 ma per essere in orario mi svegliavo almeno un’ora prima. Facevo tutto in punta di piedi per non svegliare i miei coinquilini, proprio come hai detto tu. Mi piaceva l’atmosfera della città addormentata, silenziosa, calma.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...